venerdì 11 maggio 2012

Scoprire di avere un nodulo al seno: cosa consiglierei ad una amica


Quando lo scorso luglio scoprii di avere un nodulo al seno, ebbi la fortuna di potermi confrontare con alcune persone che avevano avuto il mio stesso problema. In particolare, ci fu una persona, una dottoressa, il cui numero di telefono mi fu dato da un amico comune, che nonostante non mi avesse mai visto, mi aiutò tantissimo, dandomi consigli, dritte, numeri di telefono, insomma tutto quello che mi poteva servire in un momento di disorientamento totale.
L'ammalato di cancro deve fare i conti con un nuovo scenario di vita e con la necessità di informarsi al meglio ( e velocemente) su quali sono le migliori cure per sé.
Qui di seguito riporto qualche consiglio amichevole (non sono un medico) che spero possa aiutare chi si trova ora a fare i conti con quella sensazione di disorientamento di cui parlavo sopra. 
Ai lettori di questo post chiedo di integrare la lista con i loro consigli.
1. Mantenere la calma, cercare di essere lucide perché un nodulo al seno non significa necessariamente un tumore maligno.
2. Non perdere tempo e prenotare una mammografia ed ecografia velocemente (qualche settimana di attesa, non di più).
3. Fare la biopsia nel caso vi sia un dubbio sulla malignità del tumore. A volte, come nel mio caso, vi propongono l'ago aspirato. Che differenza c'è? L'ago aspirato vi dirà semplicemente se il vostro tumore è maligno o benigno. Per avere altre informazioni più approfondite sulla tipologia di tumore che vi ha colpito, bisognerà attendere l'intervento di rimozione del tumore e il successivo esame istologico.
Nel caso della biopsia, invece, si preleva del tessuto. In  questo modo  è possibile ricavare più informazioni sul tumore rispetto a quelle che si ottengono con l'ago aspirato. Ecco perchè il mio consiglio è di scegliere sempre la biopsia, se è possibile.
4. Andare dal medico di base e dirgli cosa vi sta accadendo e chiedergli dove si trova il centro di cura dei tumori più vicino a voi.
5. Se potete, scegliete sempre un istituto specializzato nella cura dei tumori, che vi permetta di essere seguiti nella fase iniziale dal chirurgo (che appartenga ad una c.d. brest unit) e nella fase successiva, dall'oncologo senologo.
Ripeto, chirurgo ed oncologo devono essere senologi, ovvero occuparsi solo di tumore al seno!
Il chirurgo deciderà se:
A) togliervi solo il tumore (tumorectomia)
B) fare una quadrantectomia (togliere un quadrante del seno)
C) fare la mastectomia (togliere il seno)
Se il chirurgo ha in mano la biopsia (anziché l'ago aspirato) avrà più informazioni sul vostro tumore e quindi potrà consigliarvi meglio su quale intervento scegliere.
Se si tratta di quadrantectomia, potete anche chiedere che vi rendano "simmetrico" anche l'alltro seno. Avrete quindi due seni più simili.
6. Preparate una lista di domande da fare al chirurgo prima dell'intervento e poi all'oncologo dopo l'intervento e non abbiate mai paura di fare domande idiote.
7. Una volta fatto l'intervento, dovrete attendere 15 gg circa aver avere i risultati dell'esame istologico. Una volta ritirato, dovete rivolgervi all' oncologo. Ripeto ancora, cercate un oncologo senologo. E' fondamentale che abbia qualche anno di esperienza ma anche i giovani sono pignoli e competenti.
8. Ricordatevi che:
A) dal tumore si può guarire
B) capita ad una donna su otto quindi il destino non si è accanito contro di voi
C) un tumore ti cambia la vita ma non necessariamente in peggio

Spero che questo post possa essere utile a qualcuno. Colgo l'occasione per ringraziare il mio futuro marito Mauri che, non solo mi è stato a fianco nella fase iniziale della mia malattia mettendo a mia/nostra disposizione il suo cervello e il suo cuore, ma anche ha contribuito a creare questo post. Grazie Mauri, ti amooooooooooo!!!

131 commenti:

  1. Mia suocera ha scoperto di avere un nodulo ... il dottore ci ha detto di non preoccuparci ma noi lo siamo e anche molto poichè ci ha detto che dobbiamo approfondire la cosa e che non dobbiamo perdere tempo. Sono preoccupata tantissimo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il dottore ha ragione. Tua suocera deve farsi subito mammografia, ecografia e ago aspirato (o biopsia).
      Rivolgiti ad un centro specializzato, se è vicino alla tua città.
      Però ricordati che devi assolutamente mantenere la calma. Potrebbe trattarsi di un nodulo benigno che a volte non necessita neppure di essere tolto. Tienimi informata e fammi sapere di dove sei. Qualch

      Elimina
  2. ciao.io vorrei una mano..circa 3 settimane fa ho fatto 1 mammografia,dopo questo esame mi e' stato consigliato di fare 1 ecografia con successiva visita senologica.Lunedi app. passato mi sn recata dal senologo che ha operato mia..finita la visita lui ha deciso di farmi subito 1 biopsia..sn passati 4 giorni e non ho ancora avuto l'esito.sn in ansia pazzesca...ho tanta paura e nn so cs aspettarmi,anche xe' ho la sensazione che sia maligno...qualcuno puo' aiutarmi..secondo voi?

    RispondiElimina
  3. Ciao. Sono Elisa, la persona che ha scritto questo post.
    Mediamente ci vogliono almeno 2/3 settimane per avere l'esito della biopsia quindi bisogna avere po' di pazienza durante l'attesa dell'esito. Hai fatto tutte le mosse giuste finora quindi cerca di rasserenarti. Ti prego di contattarmi via email se hai bisogno di altre info o anche solo bisogno di parlare. Il mio indirizzo è e.montalenti@gmail.com
    So come ti senti quindi fatti sentire. Aspetto tue notizie. Un abbraccio virtuale ma fortissimo.

    RispondiElimina
  4. Ho fatto oggi la biopsia ho tanta paura. ...ho 33 anni e 2 bimbi piccoli ...aiuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alessia, capisco la tua paura ma aspetta prima di preoccuparti perché potrebbe non essere grave. Di dove sei?
      Ti prego di contattarmi così potrò aiutarti. Ti abbraccio. Elisa e.montalenti@gmail.com

      Elimina
  5. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  6. mi maria e ho 39 anni ,il 26 giugno ne compirò 40.Ho fatto di recente una visita con ecografia di cui si è visto un nodulo di 5 mm nel seno destro,e subito fatta anche la mammo in quel seno.Mi sono accorta da sola toccandomi il seno,di sentire con le dita come una pallina e quindi ho preferito andare a visita privata,anche perchè le visite ospedaliere erano di lunga attesa.Mi è stato subito detto che il nodulo è dubbio e quindi ho aspettato un'altra settimana per parlare con il senologo oncologo che subito mi ha fissato un'appuntamento per un esame citologico in ago aspirato,ora sono quasi tre settimane che ho fatto questo esame e vorrei chiamare il centro sen.per sapere qualcosa ,oppure devo aspettare che mi chiamano?premetto che ho già parlato con il chirurgo che mi ha già fissato la data approssimativa per asportarmi il nodulo,che comunque mi è stato detto che va tolto.Ho già fatto tutti gli esami clinici.Chi sa dirmi qualcosa di più,?

    RispondiElimina
  7. Ciao Maria, ti sei mossa benissimo. L'esame citologico di dirà "solo" se il nodulino è benigno o maligno. Sarà poi l'esame istologico che verrà effettuato sul nodulo prelevato durante l'intervento (che hai già deciso di fare) che ti darà maggiori informazioni.
    Chiama pure per sapere quando l'esame sarà pronto. Non succede nulla, no? E ti farà stare un poco più tranquilla. So che questa attesa è snervante. Tienimi informata. Sono qui. Ciao. Elisa

    RispondiElimina
  8. ciao.molto utile il tuo blog..ieri ho fatto una biopsia al seno, ero dal senologo all'ospedale e siccome ho un nodulo di 12 mm mi è stato fatto cio'..tra 10 giorni ho l'esito e spero davvero che non sia nulla di grave..ho 36 anni e non vorrei mai che fosse maligno..loro mi hanno detto che non devo preoccuparmi,pero'è la prassi..ma io lo sono..cmq mi sono presa la tua email..ciao elisa.

    RispondiElimina
  9. ho scoperto per caso di avere un nodulo al seno sx di mm 32, contrariamente a quanto mi aveva prescritto il primo medico da me consultato, e cioe' di fare l ago aspirato, il successivo senologo mi fatto fare l'agobiopsia ecoguidata, l ho fatta giovedi scorso e proprio oggi mi ha chiamata l ospedale per comunicarmi che l esame è pronto: ma è prassi normale che ti chiamino???? Questo mi fa preoccupare ancora di più anche perchè per ritirarli devo aspettare giovedi prossimo ....sarà una settimana di fuoco

    RispondiElimina
  10. Salve ho 36 ed ho scoperto tramite ecografia di avere un nodulo di 30x15 mm solido a contorni irregolari e con spot microcalcifici all'Inter ed all'esterno, a seguito della ecografia ho fatto l'agoaspirato e sono in attesa dei risultati....sono molto in ansia ma in attesa dell'esame citologico c'è qualche altra cosa che io possa fare per stare più tranquilla? Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola,
      se, oltre all'ecografia, avevi fatto una precedente mammografia, allora non c'è altro da fare che aspettare. Se invece hai fatto solo l'eco, ti consiglio di completare lo screening con una mammografia. Cerca di stare serena e affrontiamo una cosa per volta. Potrebbe non essere nulla. Tienimi informata. Un abbraccio. Elisa

      Elimina
  11. Cara Elisa dalla mammografia (che ho fatto prima della seconda ecografia) non si evince nulla perché il mio seno è molto denso! Mercoledì avrò i risultati dell'agoaspirato e saranno dei giorni lunghissimi.Grazie.Paola

    RispondiElimina
  12. Ciao elisa...sn valentina la ragazza ke ha pubblicato il post il20/07/2012..vl kiederti un altea info..a giugno ho fatto il controllo al seno desro ke mi e'stato operato ad ottobre..tumore benigno..xfortuna..cn ecografia hanno visto un altro nodulo al seno sinistro...mu hanno detto di aspettare fono a gennaio e fare un altra ecografia..la mia domanda e':nelle ultime settimane ho un forte prurito ai capezzolo sinistro proprio vicino al nodulo..dici ke centra cn il nodulo..acisq se lo kiedo a te ma mi scoccia kiamare il mio senologo x qst..grazie mille

    RispondiElimina
  13. Ciao Valentina, non sono un medico ma solo una persona che ci è passata, quindi prendi le mie parole solo come un buon consiglio.
    Secondo me, hai ragione a preoccuparti un pochino per il prurito. Ti prego di chiamare il senologo e di anticipare l'ecografia. Se il senologo non ti ascolta, vai dal medico di base e fatti fare direttamente l'impegnativa per l'eco. Sempre meglio un accertamento in più che in meno, soprattutto se a suo tempo era stato identificato quel nodulino... Dammi notizie. Elisa

    RispondiElimina
  14. Grazie mille ti terro'aggiornata..sei sempre molto disponibile..

    RispondiElimina
  15. Ed eccomi qui con il mio bel risultato dell'agoaspirato: dopo tutte una serie di cose dette e non dette, dice nodulo altamente sospetto categoria c4 si richiede indagine istopatologica.

    RispondiElimina
  16. Ok, adesso cerca di mantenere la calma. Lo step successivo è quello di togliere quel nodulo e fare un esame istologico. Devi quindi trovare un chirurgo. Sarebbe meglio facesse parte di una equipe di brest unit. Per favore, contattami privatamente al seguente indirizzo di posta e.montalenti@gmail.com che vediamo di essere più precisi ed espliciti. Ti aspetto. Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mia mamma ha fatto pochi giorni fa una bipsia C4, non ha nulla ne noduli ne altro e dalla eco si vede solo una distorsione...
      essendo c4 puo essere anche una cosa positiva?
      sono un po preoccupata

      Elimina
  17. Eccomi qua! Buongiorno Elisa Buongiorno a tutte ...l ' esame è risultato negativo , al momento quindi l ansia è passata anche se devo ripetere gli esami il 14 febbraio ..Per la mia stupidaggine, per timore (boh??) non ho chiesto nulla al medico, non ho chiesto per quale motivo devo ripetere tutto a distanza cosi ravvicinata ..non ho chiesto proprio nulla!!! (sarò normale??) Lui ha solo detto che al prossimo esame vedrà se il caso di asportare o meno il nodulo . Vi farò sapere dopo il 14 febbraio. Un saluto a tutte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusatemi sono la persona che ha scritto il 14 Novembre 2013

      Elimina
  18. Ciao a tutte...io ho una sorella che e' sordastra e ipovedente alla quale mercoledi scorso hanno fatto una biopsia per un nodulo di 3 cm...stiamo aspettando la risp....la sua fortuna e' che non si rende realmente conto del problema...ma io la sto vivendo molto male...premetto che oltre a questo ho il mio papa' con l'Alzehimer e mia madre con pace maker...cerco cmq di essere serena...grazie

    RispondiElimina
  19. Ciao! Sai che sei bravissima? A volte la vita sembra proprio accanirsi con noi, sembra non volerci dare tregua. L'importante è mantenersi lucidi, calmi e pensare positivo. Non abbiamo scelta. Fammi sapere come è andato l'istologico di tua sorella. Un abbraccio. Elisa

    RispondiElimina
  20. Ciao, a breve farò l'agoaspirato per un nodulo sospetto. Sono in ansia perché qualcuno mi ha detto che è pericoloso.
    Vorrei non farlo.

    RispondiElimina
  21. Ciao! Il rischio dell'ago aspirato è irrisorio. Si tratta di una sorta di punturona che ti viene fatta proprio dove hai il nodulo. L'alternativa è la biopsia che, se vogliamo parlare solo dell'aspetto rischio, è più pericolosa. In entrambi i casi, il rischio è bassissimo e la necessità invece dell'esame ai fini diagnostici è FONDAMENTALE. Mettendo il tutto sul piatto della bilancia, non c'è da pensarci un minuto, fai subito ago aspirato o biopsia!!! Dammi notizie. Un abbraccio. Elisa

    RispondiElimina
  22. Ciao elisa mi chiamo adele ed o 44anni da poco o scoperto di avere una pallina al seno sinitro sn andata a farmi la mammografia e anke lecografia quando lo portata a leggere mi anno detto ke nn si lascia riconoscere nn si sa se e una cisti o un nodulo la mia senologa mi a detto corri a farti lagoaspirale quando sn andata un altro dottore mi a detto che nn cera bisogno pero mi e sorto un dubbio xke la mia senologa a detto ma la vista la tua mammografia a me il seno mi fa male loro mi anno detto di tornare fra sei mesi tu ke mi consigli di farla ora?la mia pallina e di 3centimetriemezzo

    RispondiElimina
  23. Ciao Adele, segui il consiglio della tua senologa: fai immediatamente l'ago aspirato.
    Se non sarà nulla, tirerai un lungo sospiro di sollievo.
    Dammi notizie. Ti abbraccio. Elisa

    RispondiElimina
  24. Ciao, oggi abbiamo scoperto che mia madre ha un nodulo di 5 mm al seno destro.ora dovrà fare un esame a Ravenna per vedere se è benigno o maligno.che ansia, a dicembre abbiamo perso mio padre per un tumore al polmone.è difficile mantenere la calma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, tieni duro! Dammi notizie. Un abbraccio. Elisa

      Elimina
  25. ciao a tutte, venerdi scorso mi sono accorta di un nodulo al seno sinistro, sulla parte superiore esterna, dolente alla palpazione.
    Sono stata consigliata da un'amica medico di rivolgermi alla Breast Unit dell'Istituto Humanitas di Rozzano: medici competenti e professionali, personale di supporto davvero eccezionale e disponibile, tempi rapidissimi. Lunedi mattina, nel giro di due ore, ho fatto visita senologica, mammografia ed eco bilaterale con fosse ascellari, e con mio grande immenso sollievo ho avuto subito l'esito: si tratta di una cisti contenente liquido in seno con mastopatia fibrocistica ( condizione non patologica ).
    Mi sono trovata molto bene in questa struttura e consiglio a chi vive nella zona ed ha necessità di rivolgersi li.
    Io tornerò a fare i controlli di screening annuali. In bocca al lupo a tutte!

    RispondiElimina
  26. Vorrei solo aggiungere che ero in regime di SSN, non privato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello, grazie! E' importante il tuo contributo, sai? Soprattutto per chi è della tua zona, sapere che c'è una brest unit efficiente è una notizia preziosa. Elisa

      Elimina
    2. Ciao Elisa, mi chiamo Marina, dopo mammo ed eco il dottore mi ha fissato biopsia, per troppo tessuto denso, lui mi ha detto per prevenzione, io ho paura che.abbia gia' visto cose.brutte . Aiutoo sto impazzendo letteralmente... Grazie

      Elimina
  27. sempre marina, ti posso contattare alla.mail?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina, una donna su 8 oggi si ammala di tumore al seno. Ecco perché si fa prevenzione con uno screening annuale anche per le donne più giovani.
      Il tuo medico quindi sta semplicemente applicando al meglio questa regola. Stai serena, per favore. Vedrai che non è nulla. In ogni caso, scrivimi. La mia e-mail è e.montalenti@gmail.com - attendo tue notizie. Ti abbraccio

      Elimina
    2. Grazie Elisa per la risposta, ti invio a breve una mail. Grazie Marina

      Elimina
    3. Sono andata stamattina a fare biopsia,non ho sentito nulla e adesso dopo 2 ore non sento ne dolore ne fastidio.
      Il dottore mi ha ridetto che non c'e''niente e che e' pura prevenzione perche' nel seno dx ho tanto tessuto, parole sue : non c'e' da preoccuparsi. Adesso aspetto... comunque un po' in ansia. Ciao Grazie.
      Marina 1973

      Elimina
  28. Ciao Elisa, sono Marina, non ho piu' ricevuto tue notizie, e' tutto a posto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marina, tutto bene. Aspettavo una tua e-mail. Elisa

      Elimina
    2. Ciao, ti ho mandato una mail, come marina1973.m , ciao grazie

      Elimina
  29. Ciao domani avro' la risposta dell'agobiopsia eco sono preoccupata perche' l'esito doveva essere pronto tra un mese . Mi hanno trovato un nodulo sospetto al seno destro con margini inrregolari di 1 cm facendo l'ecografia di controllo ciao a tutte spero bene grazie.

    RispondiElimina
  30. eccoci qui dopo mammografia e ecografia a mia mamma hanno fatto oggi la biopsia per nodulo sospetto ma da come parlava la dotteressa più che sospetto certezza. Il panico è con me e le lacrime non vogliono finire...come si fa ad avere un cancro così senza sentire nulla??

    RispondiElimina
  31. Ciao non so come ma fino a quando non lo provi sulla tua pelle , ho sempre pianto per gli altri ma ora ...... non so se piangere o... fare finta che sia un incubo.E' veramente silenzioso e distruttivo . Mi chido come oggi ancora non ci sia un metodo e una cura meno invasiva io dono sempre per la ricerca spero tanto che un domani ....chi lo sa. Continuo a sperare un abbraccio .

    RispondiElimina
  32. Sono ancora io ho avuto la risposta dell'agobiopsia e per fortuna e' risultato B2 con cellulegiganti plurinucleate stromali e ringrazio Dio perche ho anche due figli che voglio veder crescere grazie anche a te per questo spaziio che nel suo piccolo ci aiuta a confrontarci e a saper ciao Mile.

    RispondiElimina
  33. Ciao,voglio dire solo coragio a tutte quante passate questa sfida.Io ho avuto un tumore maligno,ho fatto prima chemioterapia,poi intervento a adesso devo fare 23 sedute di radioterapie,in più anche la sfortuna di essere ormonale alora per 5 anni tratamento con tamoxifene.Non si muore de tumore al seno,poi la medicina a evoluato tanto,la chemo non e più cosi invasiva come 10 anni fa,ci vuole solo un sacco di pasienzza.Importante e rimanere forte.

    RispondiElimina
  34. Ciao sono nel panico martedì mia mamma ha fatto l agoaspirato per un nodulo sospetto al seno le avevano detto 10 giorni per la risposta invece domani andiamo perché la risposta è pronta. Se ci hanno messo di meno è perché ce qualcosa di più grave???? Sono terrorizzata vi prego aiutatemi!!!;;

    RispondiElimina
  35. Invincibile xche voglio uscire che c'è lo fatta27 luglio 2014 15:31

    Siete meravigliose,,io leggendo le vostre lettere e le vostre risposte ,,sto avendo un grosso aiuto mi operò mercoledì al ieo grazie di esistere vi voglio bene in

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tienici aggiornata.
      Un abbraccio. Elisa

      Elimina
  36. Ciao Elisa,

    anche io il prossimo 18 settembre devo sottopormi ad un agobiopsia per un nodulo al seno dx. Per scaramanzia non ho preso informazioni su quale sia il miglior ospedale in Milano per un'eventuale esito positivo. Qualora il referto sia positivo, posso chiederti privatamente se puoi consigliarmi in tal senso?
    Grazie per la tua disponibilità, sei una bella persona.
    Sonia

    RispondiElimina
  37. Scusatemi, ho dimenticato l'apostrofo tra un'agobiopsia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sonia, quando avrai notizie contattami qui:
      e.montalenti@gmail.com
      Andrà tutto bene, vedrai... un bacione

      Elimina
  38. Ciao Elisa ti scrivo perche' ho paura in questo momento e non so con chi parlare. Premetto che ho da poco compiuto 40 anni e sono mamma di due bimbi uno di 9 e l'altro di 7 mesi. Effetto periodici controlli annuali al seno sin dall'adolescenza senza aver mai riscontrato particolari problemi sinora. A luglio 2013 , da un'ecografia mammaria mi e' stata riscontrata .."nel QSE, formazione nodulare ipoecogena, ovalare,a maggior asse trasversale di 9mm, a contorni regolari , avascolare-fibroadenoma?" subito feci vedere il referto ad un oncologo perche' spaventata ma alla visita senologica e di fronte al referto mi tranquillizzo?. Intanto sono rimasta incinta. Ho partorito ora, ad aprile 2014 e a maggio ho fatto un nuovo controllo ecografico. Questa piccola formazione non era semplice da trovare ma poi osservata all'ecografo non risulto' nulla di preoccupante e mi si rimando' controllo tra un anno con mammografia. Poiche' l'altra sera tastandomi mi sembrava di sentire qlc di diverso, qlc gg fa ho preferito fare un'altra ecografia a distanza di scarsi 6 mesi dall'altra. Tutto ok tranne sempre x questa piccola formazione nodulare. Questo e' il referto.. " nel QSE area nodulare di 9,5mmx7 ovaliforme, contorni lobulati e non ben definiti con regolare parete posteriore ad ecostruttura alquanto disomogenea. Linfonodi regolari alle cavita' ascellari. " Si consiglia mammografia. Parlando con la dott.ssa lei diceva che l'unica preoccupazione era x i bordi non regolari, anche se cmq erano ben definiti, ed avendo io 40 anni e non piu' venti devo controllare bene . Ho subito fatto visita senologo che e' anche oncologo e lui mi ha detto che secondo lui e' un fibrolipoma. Ora domani ho la mammografia ed ho paura. Se ci fosse qlc di negativo sarei in tempo per intervenire ?Sono un tipo molto ansioso e sono molto spaventata . Avrei potuto fare nuova eco con mammografia in presenza di un parente oncologo ma non ce la faccio ad aspettare ..preferisco domani ad un centro privato qui vicino casa. Martedi' scorso ho fatto un'altra ecografia dallo stesso dottore da cui la feci a luglio 2013 e non c'è nulla di invariato, nessuna modifica e nodulo avascolare. Mi ha detto di stare tranquilla. Secondo te cosa puo' venire fuori? Mi faranno fare l'agoaspirato?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Ti avevo risposto privatamente. Tutto bene? Dammi notizie se non hai ricevuto mia mail.

      Elimina
  39. Ciao :-) sono tornata per dirti che oggi dopo sei mesi ho eseguito l'eco di controllo dopo agobiopsia di Maggio..... mi hanno evidenziato un'altra sfumatura epocogena
    vicino alla precedente, il chilurgo mi ha consigliato di toglierle ,Ho tanta paura .........!

    RispondiElimina
  40. Eli cosa mi consiglieresti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Segui il consiglio del chirurgo!!! Un abbraccio

      Elimina
    2. Grazie Elisa lo faro' spero che vada tutto bene e tu come stai?
      Il radiologo aveva consigliato un'altro agobiopsia ma il chilurgo vuole toglierli speriamo bene se solo non ci fosse tutto questo tram tram .... :-) .Ciaoooo.

      Elimina
  41. Ciao elisa sono una ragazza di 23 anni l'anno scorso o trovato un nodolo al seno fatta l'ecografia mi hanno detto che si tratterebbe di un fibroadenoma di 15mm minha detto di rifare l'evo dopo 3 mesi lo rifatta nn era invariato nulla se che mi dissero di rifare un eco dopo un annoo rifatta il17/11 e il nodolo era lievemente incrementato da 15 e diventato 1.65 mm dicono che nn e cresciuto di molto e che posso stare tranquilla.ma io nn riesco a stare tranquilla perche nn o fatto la biopsia ne l'agoaspirato. Secondo voi posso stare tranquilla grazie

    RispondiElimina
  42. ciao elisa mia mamma ha un nodulo duro sopra il capezzolo..ha fatto agoaspirato e mammografia ! i risultati non sono ancora arrivati e mercoledi le hanno già prenotato una risonanza m devo preoccupare?

    RispondiElimina
  43. Ciao. Capisco bene la tua ansia, più che comprensibile. Ma devi cercare di stare calma sia per te che per la tua mamma che sarà preoccupatissima. Attendi i risultati degli esami e poi contattami, io sono qui con te. Un abbraccio. Elisa

    RispondiElimina
  44. Ciao Elisa , la settimana scorsa sono stata operata al seno sinistro x una neoplasia Q INFER. ESTERNO dove mi è stato anche tolto il capezzolo e il linfonodo sentinella ora sto in attesa del esame istologico definitivo e dell'assetto recettoriale ,non ti nascondo di avere PAURA del responso sono confusa e frastornata x quello che mi sta succedendo non capisco una cosa se l esame del agoaspirato fatto i primi di dicembre era un c4 e dopo la risonanza magnetica è stata deciso questo approccio d'intervento, io tante volte ho voluto o cercato di parlare con il chirurgo che mi ha operato ma non so che mi succede mi blocco non riesco a fargli le domande. Grazie tanto dello sfogo spero con tutto il cuore che andrà bene ciao e grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao. Scrivimi privatamente a e.montalenti@gmail.com - e raccontami più in dettaglio chi ti ha operato, chi ti segue come oncologo e quali sono i tuoi dubbi...
      Non sei sola. Ti abbraccio

      Elimina
  45. Ciao volevo aggiornarti sulla mia situazione , il 18 sono stata operata al seno mi hanno tolto i noduli tra cui uno benigno ora sono in attesa della risposta ,insieme a me ce ne erano tante e altre tante in lista di attesa ma parecchie con noduli B2 .ma non sembra strano ?? ...Se sono benigni perche" toglierli? Grazie ciao.


    RispondiElimina
  46. ciao. io ho 30 anni e ho lo stesso problema. 2 gg fa ho tolto un nodulo c3 dal seno destro. ora aspetto l'istologico. anche io ho paura perché non so a cosa aspettarmi. il chirurgo mi ha detto che ha tolto anche del tessuto che non andava bene.
    cmq ho tanta paura. un abbraccio a tutte voi. grazie

    RispondiElimina
  47. ciao mi chiamo Elisa e ho 34 anni ho fatto ieri l'agobiopsia dopo che a marzo ho scoperto un addesamneto al seno sinistro, ho fatto ago che diceva malattia fibrocistica e adesso invese sembra che non sia più così......

    RispondiElimina
  48. Ciao Elisa, ti ho letto. Fammi sapere come va. Sono qui per una parola di conforto, un confronto, un abbraccio virtuale

    RispondiElimina
  49. ciao ho avuto la risposta , cancinoma lobulare infiltrante g2, ho l'intervento di mastectomia con espansore il 10 agosto.
    Sarà tanto dura riprendersi?
    Ho una bimba di 10 anni.
    grazie

    RispondiElimina
  50. Ciao...da qualche giorno ho scoperto in nodulo al seno sinistro...e già in quel momento PANICO. Ho aspettato un paio di giorni , presa dal terrore a dirlo a mio marito. Nel frattempo avrò avuto una decina di attacchi di panico ( non mi faccio mancare nulla) . Sono terrorizzata. Per mercoledì ho fissato un eco, privatamente, perché non voglio aspettare altro tempo. Sto vivendo ore d'ansia. Non parlo con nessuno e ho solo voglia di piangere. Le mie bimbe16 e 8 anni mi vedono stralunata e sono perplesse. Alla grande ho detto che dovrò fare questo accertamento e mi ha guardato con gli occhi fuori dalle orbite....non so più cosa pensare e sto davvero" una schifezza"...scusate lo sfogo...

    RispondiElimina
  51. ciao , mi dispiace tanto so bene come ti senti, io devo essere operata il 10....
    Ti sono vicina!
    Elisa

    RispondiElimina
  52. Ciao Franaliceale e ciao Elisa, capisco bene la vostra ansia e il panico, ci sono passata anch'io. Bisogna essere forti e affrontare una cosa per volta, un giorno per volta. Bloccate i pensieri neri con rigore perchè non servono a nulla, portano solo lontano dall'obiettivo: ritornare a stare bene.. Un passo alla volta e vedrete che se ne esce. Un abbraccio forte. Vostra Elisa

    RispondiElimina
  53. Ciao Elisa, ho fatto eco........ Cisti di 7 mm.... Lì bella spiattellata. Il medico mi ha fatto una ramanzina potente perché alla mia età (45) ancora non mi ero mossa per fare screening preventivo. Mi ha già fatto impegnativa per la mammo, ma sono molto sollevata che non sia nulla di troppo grave...devo solo tener monitorata la situazione. Quando gli ho chiesto se era il caso di approfondire , magari con ago aspirato, mi ha guardato e mi ha detto" Vai a casa a rassicurare la famiglia, perché sono certo che hai messo in allarme tutti".... Che dire... Sollevata, ma cosciente che la.prevenzione è fondamentale.Quindi farò tutto quello che sarà necessario per "prendermi finalmente più cura di me stessa". Un abbraccio.

    RispondiElimina
  54. ciao Elisa! sono una ragazza di 36 anni! vorrei anche io parlarti della mia situaz per avere un po di conforto reciproco! ho fatto biopsia x nodulo al seno di 3 cm è oggi il referto purtroppo non positivo(neoplasia maligna epiteliale infiltrante coerente con carcinoma di tipo duttale(G2-G3) sono molto preoccupata per tutto quello che verrà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty, capisco bene la tua preoccupazione. Ci sono passata anch'io.
      Cerca di stare calma e di affrontare questo momento difficile con molta lucidità. La prima cosa da fare è togliere il tumore quanto prima. Ricontattami quando avrai parlato con un chirurgo. Dove ti farai curare? Un grande abbraccio. Sono qui. Elisa

      Elimina
    2. Cara elisa mia figlia con una ecografia di controllo ha scoperto di avere un nodulo al seno sinistro di 4 mm ha fatto subito la mammografia che e risultata negativa domani farà l'agobiopsia sono preoccupata ha 35 anni non ci sono calcificazioni

      Elimina
  55. buona sera elisa sono una mamma di 40 anni ho fatto la prima mammografia e ecografia al seno e il risultato è quadro di mammella disomogeneamente densa in assenza di processi espansivi ovvero microcalcificazioni sospette bilateralmente. nel quadrante supero esterno parareolare a sinistra formazione ovalare ipoecogene di 7mm ed altra di 6 mm all'unione dei quadranti superiori parareolare a destra. l'ecografo mi ha detto che sono dei noduli benigni e devo rifare il controllo fra 6 mesi essendo il primo esame che facio. non sono tranquilla

    RispondiElimina
  56. Ciao! Stai serena non hai nulla ma ha ragione l'ecografista a consigliarti di tenerti controllata. Se non ti rassereni, vai a fare un'altra ecografia in un centro specializzata per i tumori al seno.

    RispondiElimina
  57. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  58. Ciao, due settimane fa da eco e mammografia e' risultata opacità a limiti sfumati di circa 1 cm formazione disomogeneamente ipocogena a limiti non definiti e polo vascolare periferico. Dapprima mi sono stati prescritti antinfiammatori per 15 giorni , stamattina nonostante il senologo e' stato abbastanza propositivo, mi ha eseguiti agoaspirato per stare piu' tranquilli(parole sue) io invece sto morendo di paura e ora dovrò aspettare esito dell'istologico per altre due settimane.... Mi manca il respiro....

    RispondiElimina
  59. vedrai che andrà tutto bene. A volte l'eccesso di scrupolo mette ansia ai pazienti ma ti assicuro che è meglio un controllo in più che in meno. Un abbraccio

    RispondiElimina
  60. claudia guindani1 novembre 2015 10:14

    Ciao a te sono nuova e vorrei delle informazioni il 12 ottobre scorso ho fatto mammografia ed ecografia e avevo un nodulo di circa 15mm la settima successiva ho fatto l'ago aspirato e il risultato è c 5 lesione maligna compatibile con carcinoma lobulare la dottoressa mi ha prescritto una visita senologica chirurgica mi devo preoccupare grazie



    RispondiElimina
  61. Ciao elisa , il risultato del citologico e' stato c1... Quindi punto e a capo. Altre due settimane di ansia e terrore, fino alla prossima visita nella quale no. Ho idea di cosa mi proporranno , intanto è' passato quasi un mese e io non vivo praticamente più..,. 😑
    Mi chiedo ma se fosse una cosa davvero grave non stanno davdo passare troppo tipo prezioso?
    E sopratutto c1 come risultato e' un po' confortante o proprio non esclude nulla?

    RispondiElimina
  62. Ciao O37 anni mi SN fatta una ecografia e la senologa mi a detto che o un nodulo irregolare e mi a detto di fare una biopsia da premettere che o un seno fibrocistico.che mi consigli sto in ansia

    RispondiElimina
  63. Ciao cara sono una ragazza di 29 anni e una bimba di 8 mesi. Mia mamma è stata operata già due volt e di carcinoma mammario prima qiadrantectomia e radioterapia e arimidex per cinque anni poi la bestia si è ripresentata e ha subito mastectomia e ora è in terapia con tamoxifene e mia zia la sorella di mia mamma stessa cosa...a me al quarto mese di gravidanza mi hanno fatto un ago aspirato per rigonfiamento sospetto al seno ma é risultato negativo...ho fatto il controllo il mese scorso e mi è stato diagnosticato i n nodulo al seno di circa 9 mm e hanno deciso di toglierlo visto la familiarità e io sono anche affetta da endometriosi e sono stata operata due volte...ol nodulo risulta displasico. ..venerdì mi faranno un interventi no per rimuoverlo. .ho paura. ..cmq mi seguono al centro che sta a rionero in vulture

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! intanto ti rispondo io, Elisa sono certa che arriverà. Io ho imparato che la paura è sana. Nessuno può chiederti di non averla. E' umana, è sacrosanta. Accoglila, concentrati, respirala prima di venerdì. Affrontala prima. Per venrdì cerca nel tuo modo di avere la mente sgombra. Pensa a te. decidi che venerdì è solo per te. Sarà doloroso, probabile, inutile che ci diciamo di no, ma credi che il dolore fisico si può controllare. Pensa a tutto quello che hai già vissuto con tua mamma, tante sono le cicatrici, ma sei qui e ci credi. e questa è la forza per fronteggiare la paura.
      Noi crediamo che per combattere il nemico bisogna lasciarlo avvicinare, bisogna conoscerlo e rispettarlo, in questo momento la paura è il tuo nemico. Rispettala.
      ti penserò venerdì e noi siamo qui. Non sei sola.

      Elimina
    2. Ciao! Eccomi anch'io. Sono d'accordo con quanto ti ha detto Marta. Per quanto riguarda il tuo intevento, dacci notizie sull'esito dell'istologico. Come hai capito, è assai probabile che ci sia una componente ereditaria. Ricorda a chi ti segue di sottoporti all'esame del BRCA1 e BRCA2. E' una informazione importante. Per quanto riguarda l'endometriosi, che io sappia non ci sono studi che dimostrino un legame tra questa patologia e il tumore al seno però è altresì vero che le cisti endometriosiche vanno tenute sotto controllo, soprattutto in presenza di familiarità attestata con BRCA1 e 2. Se puoi, leggi qui http://www.laboratoriogenoma.it/prestazioni_sottocategoria.asp?IdCat=14&IdSubCat=27 per avere altre info su questo esame.
      Tienici aggiornate! Elisa

      Elimina
  64. Ciao..
    Sono al nono mese della mia seconda gravidanza. Da eco e successivo agoaspirato mi è stato rilevato un nodulo di quasi 2 cm. Devo ritirare esito citologico ma ho già parlato col medico che ha parlato di cellule c3.
    A me non convince molto...non so perché
    Loro dicono che queste anomalie cellulari possano essere causate dall allattamento scorso e dall attuale gravidanza..e quindi mi rimandano a controllo ecografiCo tra 4/6 mesi. ..
    Io però vorrei indagare prima... che dici?

    RispondiElimina
  65. Ciao Amica, intanto ritira l'esame citologico che ti dirà se si tratta di cellule maligne o benigne. Dopodiché, ricontattami. Ogni altro controllo, in ogni caso, io lo rifarei dopo aver partorito. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  66. Opacità stellata sospetta di 1,5 è sempre maligno?
    grazie

    RispondiElimina
  67. Buongiorno Elisa, cercavo info su risultati biopsie al seno e ho trovato questo blog, grazie, tante info utili. E' possibile sapere statisticamente parlando quante biopsie risultano essere tumori maligni rispetto al totale di quelle effettuate ?

    RispondiElimina
  68. ciao sono billy ho 28 è da settembre che ho scoperto un nodulo dolorante sotto le mani fatta eco subito era di 18 mm richiede controllo seno senologico prenotato e fatto richiesto ago aspirato ma intanto lui cresce da 18mm a 24mm mi dicono che nn è cattivo mi mettono in lista per toglierlo e mo che è arrivato a 28mm il medico mi ha chiamato domani esami e mercoledì mi operò chi mi sa dire domani che esami mi fanno e mercoledì in che consiste l'operazione scusate le mille domande stupide

    RispondiElimina
  69. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  70. Sono capitata sul tuo blog per caso, alla ricerca di informazioni per una persona che adoro: la mia mamma...
    Sono lontana km su km da casa per lavoro e ieri mi ha comunicato in webcam che qualcosa non va...
    Senza portarla per le lunghe, ha già fatto eco e mammografia a mia insaputa e domani l'attende l'ago aspirato...Si è accorta da un paio di settimane - a detta sua- per puro caso di avere qualcosa di strano palpando e da ancor meno tempo di una deformazione del seno.È andata subito da un privato per le analisi ed è un nodulo.Ho il terrore che non sia roba tranquilla visto che il medico ha parlato ti diagnosi precoce...
    C'è secondo te qualche possibilità che si tratti solo di un enorme spavento tutta questa storia?

    RispondiElimina
  71. Sono arrivata per caso qui... ho appena ricevuto la notizia che una mia amica, al quinto mese di gravidanza, ha fatto una biopsia urgente oggi pomeriggio... Il medico le ha trovato un nodulo.... è vero che oramai il tumore al seno è comune e si può guarire, ma il fatto di essere il gravidanza non complica le cose????

    RispondiElimina
  72. Uao, quante!
    Salve a tutti, mi chiamo Silvia sono una ragazza di 24 anni, da un anno tengo sotto controllo un nodulo al seno, inizialmente di 2 cm, ad agosto 2015 di 3 cm, nella biopsia è uscito C3, da asportare. Sono in lista d'attesa per l'operazione da allora, ma ancora non mi hanno chiamato..
    Intanto, il nodulo è cresciuto, ma continuano a dirmi che non è necessario fare altri controlli, visto che devo operarmi..
    Mia madre convive con un cancro al seno, tenuto sotto controllo, in terapia, da quando ero piccola.
    Ci sono giorni buoni, ci sono giorni meno buoni.
    Silvia

    RispondiElimina
  73. Ciao Silvia, mi stai dicendo che aspetti un intervento da agosto 2015???? Ma di dove sei? Dove ti dovrebbero operare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono la Silvia del post: si, nessuno mi ha risposto, mi dicono di contattare determinate persone e mi 'palleggiano', nessuno risponde, lasciano cadere la linea.
      Sono del sud, mi dovrebbero operare a Roma..

      Elimina
    2. Ciao Silvia,

      Elisa mi chiede di dirti di contattarla via mail
      e.montalenti@gmail.com.
      a presto...
      Marta

      Elimina
  74. Ciao.
    Sono quella che ha scritto il messaggio lo scorso 24 Maggio, sulla storia della mamma.
    Scrivo di nuovo più che altro perché non ne sto parlando con nessuno e so che molte tra voi possono capire cosa si prova in certe situazioni e magari così riesco a farmi forza e a darne un pochino a lei.
    La situazione per la mia bella mamma non si è messa bene, anzi...
    Non ha ancora iniziato nessuna cavolo di terapia, purtroppo, sta ancora sbattendo tra analisi varie e i risultati non sono belli... Hanno voluto farle quella del linfonodo sentinella prima dell'intervento e purtroppo è risultato già compromesso anche quello... Ora siamo in attesa dei risultati della tac che ha riguardato tutto il corpo,perché in base a quella diranno che cavolo di stadio è e cosa fare, anche se ci hanno già anticipato che per lei ci vorrà prima chemio e poi mastectomia.
    Mi sento...impotente e su un altro pianeta quasi... Non mi aspettavo una cosa del genere, non mi aspettavo nemmeno che fosse già così grave e non so cosa fare per aiutarla... Sto cercando di informarmi su chi prende donazioni di capelli per le parrucche perché so che anche il pensiero di perder pure quelli con la terapia la ferisce e io ne ho tanti, non posso darle il seno ma quelli per lei me li rapo a zero volentieri.
    Ma è poco, è pochissimo questo...e vorrei trovare un modo per fare qualcosa di più.
    È la mia mamma... è giovane, ha poco più di 50 anni, è bella, è una persona stupenda e una roccia per tutti...
    Non voglio perderla...

    RispondiElimina
  75. Ciao Elisa, invece a mia madre le hanno trovato una formazione ovalare 8 mm bordi regolari ecostruttura parzialmente solida ed interno transonico liquido e si apprezza un cluster di microcalcif. Ma qui dove vivo io sono molto preventivati su tutto il medico ha detto che non e' nulla ma x accertamenti e preventivi hanno fatto biopsia dopo mammgrafia ed ecografia. Un amica di mia mmmma ha fatto biopsia insieme a lei ed e' risultato tutto negativo . l esito e'stato dato dopo 20 gg mia madre penso prox settimana. Di solito dicono che quando non c e' nulla tardano. Tu cosa pensi Eli?

    RispondiElimina
  76. Buon pomeriggio,capito quasi per caso su queto blog e mentre leggo le tantisssime esperienze descritte non faccio altro che prendere coscienza di quanto tutto ciò sia ormai divetato comune a tante.A marzo ho fatto una mammografia e un' eco nella quale compaiono due noduli al seno sinistro di cui il maggiore è tre x uno,cinque cm. Mi viene consigliato di fare un agoaspirato..non è così immediato:siamo ad aprile, faccio una visita senologica dove la dottoressa mi dice che mi chiamerà prr rifare un' ecografia..
    Passa altro tempo e finalmente a fine luglio mi fa l' ecografia: i noduli sono solidi, lobati con contorni irregolari e due linfonodi nel cavo ascellare. Mi fa un discorso dicendomi che farò subito la chemio, poi l' operazione, intanto mi immette nel loro circuito e, in day hospital per fare la biopsia con ago ecoguidato..salta l' esame per un loro malinteso.Perdo la fiducia e mi rivolgo ad un altro centro.Qui vogliono fare le cose fatte per bene. Mi prenotano prima una rm il 12 agosto, poi farò l' ago aspirato il 19..premetto che sono molto spaventata, ho due bambini di 4 e 6 anni..
    Speriamo bene, intanto passano i giorni e non so cosa aspettarmi..

    RispondiElimina
  77. Buon pomeriggio,capito quasi per caso su queto blog e mentre leggo le tantisssime esperienze descritte non faccio altro che prendere coscienza di quanto tutto ciò sia ormai divetato comune a tante.A marzo ho fatto una mammografia e un' eco nella quale compaiono due noduli al seno sinistro di cui il maggiore è tre x uno,cinque cm. Mi viene consigliato di fare un agoaspirato..non è così immediato:siamo ad aprile, faccio una visita senologica dove la dottoressa mi dice che mi chiamerà prr rifare un' ecografia..
    Passa altro tempo e finalmente a fine luglio mi fa l' ecografia: i noduli sono solidi, lobati con contorni irregolari e due linfonodi nel cavo ascellare. Mi fa un discorso dicendomi che farò subito la chemio, poi l' operazione, intanto mi immette nel loro circuito e, in day hospital per fare la biopsia con ago ecoguidato..salta l' esame per un loro malinteso.Perdo la fiducia e mi rivolgo ad un altro centro.Qui vogliono fare le cose fatte per bene. Mi prenotano prima una rm il 12 agosto, poi farò l' ago aspirato il 19..premetto che sono molto spaventata, ho due bambini di 4 e 6 anni..
    Speriamo bene, intanto passano i giorni e non so cosa aspettarmi..

    RispondiElimina
  78. Buonesera a tutte voi. Ho 33 anni, una bimba di due anni che amo alla follia. Ieri sera nel farmi la doccia ho sentito come un nodulino al seno sinistro, verso l'esterno, duro e profondo. Ho già prenotato visita dal senologo che sarà Giovedì mattina. Che dire? Avendo una bimba tanto piccola io ho decisamente paura. Ci penso da tutto il giorno e mi sento come in una bolla di sapone.... Nel.frattempo auguro a tutte voi il meglio del meglio. Io devo solo aspettare....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aurora, io oggi ago aspirato e m+poi mi metto in attesa anch'io. Teniamoci aggiornate che poi un abbraccio di gioia o di solidarietà non ce lo toglie nessuno.

      Elimina
  79. ciao a tutte...martedi faccio l ago aspirato a due millimetrici focolai a margini sfumati e vascolarizzati al seno sinistro...inutile dirvi l ansia che ho...sono in tilt...non so cosa pensare ..fare..

    RispondiElimina
  80. Ciao Federica! Aspetta l'esito e sii fiduciosa. Andrà tutto bene vedrai. Tienici aggiornata. Elisa

    RispondiElimina
  81. grazie!!vi tengo aggiornate un bacione a tutte

    RispondiElimina
  82. Sono nel panico più totale aiutataemi

    RispondiElimina
  83. Buonasera io ho fatto la mammografia di controllo dopo 20 giorni mi hanno richiamato per farmi un una altra mammografia e ecografia dicendomi che le mie microcalcificazioni sono diverse da l'anno scorso quindi mi sono fatta dopo 15 giorni (fissati da loro) la biopsia adesso sono d aspettare il risultato sono molto in ansia visto che c e anche le vacanze di Natale ma quando arrivano a fare la biopsia hanno già visto che c è un tumore e fanno per accertare di che tipo è? Vi prego rispondetemi patty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patty, bene che abbiano fatto la biopsia, no?
      Tienici aggiornate. Elisa

      Elimina
  84. Ciao a tutte, ieri ho fatto mammografia ed ecografia, esito; nodulo al seno destro di 10mm x 4mm bordi regolari e controllo fra 6 mesi. .... secondo te elisa posso stare tranquilla? In famiglia una mia zia materna è morta di tumore al seno e io sono in ansia. ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Io non sono un medico ma di sicuro, con familiarità è bene tenersi sotto controllo. Mi raccomando fatti fare mammo ed eco sempre in un centro qualificato per i tumori al seno. Ti abbraccio

      Elimina
  85. Buongiorno a tutte e un complimento particolare ad Elisa che dal 2012 dà consigli e conforto a tutte le donne che purtroppo si trovano direttamente o indirettamente coinvolte in questa brutta esperienza.
    Dico indirettamente perché non si tratta di me in prima persona ma di mia madre. Sono arrabbiatissima con la nostra Sanità. Ti tartassano ogni giorno con pubblicità alla radio, in televisione, dicendoti di fare "prevenzione". Così ha fatto mia madre... è andata in un ospedale di Roma a fare la mammografia. Beh, sono passati due mesi da quel 15 Novembre e l'altro ieri arriva una telefonata da un altro ospedale di Roma che voleva vederci chiaro con un'altra mammografia più specifica e un ecografia. Ci rechiamo insieme e dopo questi esami decidono di farle subito la biopsia. I risultati arriveranno il 3 Marzo! Secondo voi è una cosa possibile? Se mia madre ha un tumore al seno vi sembra normale che la chiamino dopo 2 mesi dalla mammografia ed ora dobbiamo aspettare un altro mese per avere i risultati? Quante cose cambiano in 3 mesi quando si tratta di tumori?? Ovviamente siamo entrate subito in contatto con una senologa molto brava di un altro ospedale di Roma che ha operato mia zia qualche anno fa per un tumore maligno.
    Ora io sono due giorni che piango e sono preoccupatissima. Ora spero con tutta me stessa che i risultati siano negativi. Secondo voi quando decidono di fare la biopsia è perché sono già convinti che si tratti di un tumore?
    Grazie e scusate lo sfogo.
    Federica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, io credo che debba essere successo qualcosa di strano... del tipo che la prima mammo è stata fatta da un incompetente e qualcuno se ne è accorto (per fortuna). Di sicuro questo ha portato ad una lungaggine inamissibile. Quello che puoi fare è trovare un chirurgo bravo che, se l'esito fosse positivo, sia pronto ad operarla subito! Perchè vedi, il rischio è di attendere un altro mese dopo la consegna dell'istologico, e andremmo ad aprile.
      Tienimi aggiornata
      Elisa

      Elimina
  86. Mi presento, sperando che possiate accogliermi.
    Ho perso mia madre 11 anni fa per un terribile tumore ovarico per il quale le erano stati dati 6 mesi di vita. Da vera combattente lei ha vissuto 6 anni subendo miliardi di operazioni, cicli di chemioterapia e radioterapia. Alla fine se n’è andata senza troppo dolore.
    Dall’anno 2000, anno in cui mia mamma ha scoperto il tumore io vivo nell’angoscia continua che il tumore possa nuovamente incontrare la mia strada.
    Faccio da sempre tutti i controlli annuali dal ginecologo e dal senologo e fino ad ieri è sempre andata bene.
    Sono sempre stata pronta, sempre sugli attenti….ed ogni controllo era ed è per me fonte di angoscia incommensurabile.
    Ieri mattina sono andata, in libera professione, dal senologo per la solita mammografia (che per la caratteristica del mio senso denso non dice molto….), ecografia e visita.
    La mammografia non ha rivelato niente così come la visita.
    L’ecografia invece ha rivelato un pallino che il senologo ha detto di non poter definire ancora come nodulo che merita di essere analizzato per prudenza.
    Quando ho sentito la parola biopsia sono quasi svenuta e il senologo ha detto che se avessi preferito mi avrebbe rivista fra 6 mesi per valutare l’area non chiara. Ho optato per la biopsia, ma sono terrorizzata.
    Mi chiamo Milena e ho 51 anni.
    6 anni fa feci un ago aspirato sempre più o meno nella stessa zona e l’esito fu fibroadenoma, ma non ero ancora in menopausa. Ci sono andata poco dopo, intorno ai 46 anni e so che i fibroadenomi non si formano mai in menopausa.
    Per questo ho capito il perché il senologo ha preso la decisione che ha preso…..
    Ho fatto biopsia e non ago aspirato e anche questo la dice lunga sulla possibilità che sia tumore maligno.....

    Terrorizzata dall’ignoto, dalle cure, dalla chemio, dai controlli e soprattutto perché sono ancora sotto shock per quello che ha sofferto mia madre.

    Posso umilmente e in punta di piedi chiedere qualche consiglio sul come sopravvivere alla diagnosi?
    Grazie infinite.
    Milena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Milena, il medico ha deciso di fare biopsia perchè, se hai letto bene questo post, la biopsia darà più informazioni. Quindi meglio così. Poi, cerca di tranquilizzarti e di aspettare con calma l'esito. Pensa a quanto sarai stata male inutilmente se ti diranno che non hai nulla.
      Infine, se tua mamma ha avuto un tumore ovarico e insieme a lei anche qualche zia, allora potrai fare l'esame del DNA per vedere se hai una variazione su BRCA1 o BRCA2. A tal proposito ti consiglio la lettura di qualche approfondimento su questi due geni. Che altro dirti... stai serena e facci sapere come è andata. Un abbraccio. Elisa

      Elimina
  87. Buonasera a tutte. Mi hanno trovato un nodulo c3 di 18mm e per concludere l' indagine hanno deciso di rifare l' ago e anche su mio suggerimento l' agobiopsia. L' ecografia lo descrive come un fibroadenoma... I medici mi dicono che per loro dovrebbe essere benigno. E così altri 2 senologo mi dicono di stare tranquilla. Ma un c3 quanto potrebbe rivelarsi maligno? Grazie billa

    RispondiElimina
  88. Salve...dopo mammografia ed ecografia sono state riscontrate delle calcificazioni ed il senologo mi ha consigliato di asportare qst nodulo in quanto a rischio trasformazione da benigno a maligno nella percentuale del 10/15%...ho fatto anche il mammotome che ha dato esito di nodulo benigno. Dopo l'intervento però l'esame istologico ha evidenziato la presenza di un tumore di tipo tubulare di 4 mm e quindi dovranno asportato il linfonodo sentinella. È normale tutto ciò? E perché al mammotome risultava benigno? Grazie anticipatamente

    RispondiElimina
  89. ciao a tutte ,da solo 2 settimane ,dopo controllo con mammografia a 50 anni da poco compiuti ,mi ritrovo anch'io ad entrare in questo vortice di donne forti !
    fatto biopsia in posizione seduta ...in anestesia locale ,il tutto poco doloroso ,più che altro tanta paura .
    CONSIGLIO ; NON SPAVENTATEVI PER IL RUMORE DELLA MACCHINETTA CHE USANO ,se no saltate e decentrate la mira dell'ago .
    credo che farò altro prelievo in biopsia ,ma in posizione prona ,mi dicevano da sdraiata e con ago curvo che preleva i tessuti e non solo le cellule .qualcuno sa dirmi se è più doloroso o fastidioso della mia prima biopsia ?
    forse mi toccherà già domani e sono in ansia
    grazie

    RispondiElimina
  90. Buonasera. Ho fatto poi agobiopsia presso istituto dei tumori è ha dato b2 fibroadenoma. Mi hanno consigliato solo di rifare l' eco tra 6 mesi. L' agobiopsia è sicuro al 100%? O sarebbe meglio toglierlo. GRZ billa

    RispondiElimina
  91. Mi chiamo SARAH, il mio compagno e ho provato per un bambino da più di due anni. Stavamo andando ad una clinica di fertilità per circa 5 mesi prima che qualcuno mi avesse chiesto di contattare questo cronometro che è così potente, quindi l'ho contattato A questo indirizzo e-mail ( agbazara@gmail.com ), perchè mi aiuti a prendermi presto, e sono contento che siamo arrivati a DR.AGBAZARA TEMPLE, perché il suo incantesimo di gravidanza mi ha messo a riposo e credo onestamente, e I suoi poteri ci hanno veramente aiutato, sono grato per tutto quello che ha fatto. Contattatelo via e-mail a: ( agbazara@gmail.com ) se stai cercando di ottenere un bambino, ha i poteri per farlo, ha fatto la mia,

    RispondiElimina
  92. Buonasera Elisa,Marta, avrei x favore bisogno di un consulto..ho 40 anni e il 18/8 ho ripetuto l'annuale pacchetto di screening (mammografia con tomosintesi, eco+visita), allertata da una formazione al sseno dx..sembra essere una cisti di 8 mm (a distanza di gg non la sento più e non ho più secrezioni biancastre dal capezzolo)..tuttavia mi é stato trovato un nodulo di 8mm al seno sx. Ho casi di cancro al seno in famiglia..mi é stato prescritto subito agoaspirato..mi sto appoggiando ad un ospedale qualificato di Roma (ho cercato una struttura valida con medici competenti, nel caso di esiti a cui mi sforzo di non pensare) dove a fine mese ripeterò visita ed eco (e spero anche contestualmente ago aspirato). Cerco di essere tranquilla ma ho paura..hp due bambini a cui non auguro di passare ció che ho passato io con la malattia e la morte di mia mamma. E' normale tutto questo tempo di attesa? E l'iter intrapreso pensate sia corretto? Grazie ancora..

    RispondiElimina
  93. Ciao. Un mese per i risultati dell'ago aspirato? Mah....se è così, mi sembra davvero allucinante.
    Io cercherei un appuntamento a pagamento con un bravo senologo che ti segua sempre (anche interno della struttura a cui ti sei rivolta) a prescindere dagli esiti di questi esami, per via della tuia familiarità. Tienici aggiornate. Elisa

    RispondiElimina
  94. Ciao,
    mia madre ha 64 anni. Lunedì ha fatto la mammografia per un nodulo di 8 mm presente nell'eco (nodulo incapsulato ipocogeno). Non riuscivano a vederlo nella mammo e glie ne hanno fatte varie fino a decidere per la biopsia che farò lunedì prossimo. lei è seguita dal reparto di senologia del Pertini di Roma (mi hanno detto che sono molto bravi)...per te le fanno la biopsia perchè hanno già capito che è un tumore oppure perchè non riuscivano a visualizzarlo correttamente?
    grazie infinite

    RispondiElimina
  95. Penso che abbiano scelto questa strada perché la biopsia da più informazioni. Tienici aggiornata. ti abbraccio. elisa

    RispondiElimina
  96. e credi che sia quasi scontanto il fatto che sia maligno?

    RispondiElimina
  97. Ma io non ho mai detto questo!
    Come ho scritto sul post qui sopra, la biopsia è più sicura di un ago aspirato. Punto. Speriamo che non lo sia maligno, ovviamente. Stai serena, dai.. .la tua mamma ha bisogno della tua calma

    RispondiElimina
  98. Si hai ragione...sono molto preoccupata. Mi dispiace se ho posto male la mia domanda, non volevo dire che tu avessi affermato una cosa del genere, anzi...è molto bello quello che fai e ti ringrazio per avermi risposto in così breve tempo.

    RispondiElimina
  99. Ciao a tutte! Stanotte non riuscivo a dormire perche' oggi ho fatto la mammografia e la risonanza e ho scoperto un nodulo alla mammella sinistra di 25 mm e uno alla mammella destra di 10 mm. Mi hanno detto di fare un indagine approfondita e sono molto preoccupata. Sto vivendo ore di angoscia ma leggendo questo post ho capito che devo cercare di tenere a fReno l'angoscia più possibile. Vi ringrazio tutte! Elisa un ringraziamento particolare a te per aver dato coraggio per tutti questi anni...Un abbraccio

    RispondiElimina
  100. Buonasera,ho appena scoperto di avere un nodulo al seno destro. Dopodomani vado subito a parlare con il medico di famiglia o un senologo,cosa mi consiglia? Grazie

    RispondiElimina

Seguimi via Email